CHIAMA AL: 3288848414 | Email: info@gmail.com

PSICOLOGO – PSICOTERAPEUTA AFRAGOLA

PSICOLOGO – PSICOTERAPEUTA AFRAGOLA

 

DOTT. ANGELO REGA

PSICOLOGO – PSICOTERAPEUTA – DOTTORE DI RICERCA IN PSICOLOGIA

TEL. 328 88 48 414

Anorgasmia: cause del disturbo

La anorgasmia è un problema che interessa tante donne nel mondo. Questo disturbo a partire dagli ’70 veniva definito “frigidezza”, un termine popolare considerato però inadeguato e perciò sostituito con “disturbo della capacità orgasmica”. L’anorgasmia è essenzialmente questo e gli specialisti concordano sul fatto che essa sia un blocco e che si riveli nell’impossibilità di raggiungere un orgasmo anche dopo una fase di eccitamento. Esistono tre tipologie di anorgasmia Anorgasmia primitiva: è presenta in tutte le donne che non hanno mai avuto un orgasmo. L’aiuto psicoterapeutico mirerebbe ad eliminare tutti quelle inibizioni sessuali che influenzano la persona e a migliorare il rapporto di fiducia col partner. Anorgasmia secondaria: Questa seconda tipologia interessa invece quelle donne che per qualche motivo non riescono più ad avere orgasmi. Di solito questo tipo si manifesta quando la donna ha perso alcuni stimoli fisici e psicologici di cui ha bisogno. Anorgasmia casuale o situazionale: In questi casi la donna riesce a raggiungere l’orgasmo solo in determinate situazioni. Questa disfunzione sessuale deriva principalmente da un cattivo rapporto che si ha con la sessualità e il piacere. Tra le cause psicologiche che provocano l’anorgasmia vi è la mancanza di educazione sessuale, una forte educazione religiosa legata ai Read more…

Posted in PSICOLOGO ACERRA | Tagged , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Anorgasmia: cause del disturbo

Dismorfofobia. Una visione distorta del proprio corpo

La è un disturbo psicologico caratterizzato da un’eccessiva paura di avere difetti sul proprio corpo. Il soggetto affetto da questo disagio è portato ad avere una visione irrealistica del proprio corpo e ad esserne ossessionato. Ma in realtà la sua immagina è normale. Il disturbo da dimorfismo corporeo mina il campo delle relazioni sociali e personali, conduce la persona a ridimensionare la propria vita che è completamente condizionata dall’immagine che ha del suo corpo o dei difetti che nota. Il disturbo colpisce prevalentemente i giovani adolescenti di entrambi i sessi. Le ragazze si vedono grasse, prendono di mira il proprio seno, i capelli, le cosce, i fianchi. I ragazzi inizieranno a preoccuparsi del pene, testicoli, i capelli. Queste ansie sono legate all’età del cambiamento, ma quando questa normale insicurezza si trasforma in fobia iniziano ad insorgere i disturbi per l’esigenza di porre rimedio al difetto. Bulimia, anoressia, stress emotivo sono i disturbi legati. Le cause della sono legate ad una scarsa stima di sé e ad una forte insicurezza. L’adolescenza è un’età di cambiamenti e conoscere il proprio corpo può essere qualcosa che mette preoccupazioni eccessive. Ad incrementare il problema è la visione distorta che i media forniscono Read more…

Posted in ADOLESCENTI | Tagged , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su . Una visione distorta del proprio corpo

Paura del rossore facciale: Eritrofobia

Eritrofobia o propriamente paura di arrossire è un disturbo originato da una serie di sintomi e fattori genetici dell’individuo che ha la propria fonte nell’emotività dello stesso.  Si manifesta fisicamente attraverso la cosiddetta ‘iperemia del viso’ che assume un colorito acceso. Ciò avviene a causa di un aumento della quantità di sangue nei vasi superficiali dilatati. A questo disturbo sono legati fattori psicologici come la paura di trovarsi di fronte a situazioni difficile da affrontare, paura di sbagliare, di fallire. Questo disturbo si manifesta soprattutto quando la persona deve affrontare un pubblico, deve parlare dinanzi ad una platea perché qui la paura e l’ansia che deriva da quella situazione si affianca a quella di arrossire avvertendo tachicardia, tensione a livello del torace e calore nelle parti alte del corpo. Molteplici possono essere le CONSEGUENZE: senso di insicurezza, di imbarazzo e di inferiorità di fronte agli altri; rifiuto nell’affrontare nuove situazioni che potrebbero scatenare il disturbo; astensione dall’esprimere le proprie opinioni all’interno di un gruppo, anche se si è convinti che siano più valide delle altre; scelte professionali in cui non vi siano contatti con il pubblico o con troppi collaboratori: spesso sono professioni al di sotto della propria qualifica; si Read more…

Posted in TRAINING AUTOGENO, CRESCITA PERSONALE | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su : Eritrofobia

Disturbo Borderline di Personalità

Il Disturbo borderline di personalità è un disturbo della regolazione delle emozioni  che porta il soggetto a veloci cambi d’umore, una forte impulsività e difficoltà relazionali. Il disturbo borderline è uno dei disturbi di personalità più diffusi soprattutto tra i giovani. L’inizio avviene in età adolescenziale o prima età adulta. Il soggetto affetto da questo disturbo di personalità riesce facilmente a passare da uno stato di serenità a grande tristezza. E’ colpito da cascate emotive contrastanti che gli creano gran caos. Questi sbalzi emotivi sono dovuti ad aventi relazionali anche di media piccola portata che in altri soggetti non comporterebbero le stesse conseguenze o reazioni. La loro reazione emotiva è molto più immediata e duratura da qui la disregolazione emotiva che è più complicata da gestire. Un’altra particolarità di coloro che soffrono di questo disturbo è la difficoltà a riflettere in maniera oggettiva e lineare sui rapporti interpersonali, sulle proprie azioni e stati d’animo. Spesso intrattengono relazioni non molto durature e poco facili e tra le altre cose l’idealizzazione del partner è comune. Non conoscono mezze misure e questo si riflette anche nel giudizio sulle persone con cui intrattengono rapporti. Esistono solo buoni o cattivi quindi idealizzazione o svalutazione dell’altro. Read more…

Posted in ADOLESCENTI, DIPENDENZE | Tagged , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Disturbo Borderline di Personalità

Sintomi e cura dei disturbi da stress

Essere sottoposti a continue richieste esterne di carattere sociale, emotivo o cognitivo può compromettere la risposta del nostro organismo e scatenare stress e disturbi collegati. Lo stress attraversa tre fasi definite. Fase di allarme -> in questa fase l’individuo cerca di rispondere alle eccessive richieste Fase di resistenza -> il soggetto si adatta alle eccessive richieste Fase di esaurimento -> l’individuo cede e compaiono i primi sintomi emotivi e fisici. Lo stress può distinguersi in due categorie. Lo stress acuto si verifica in una sola volta e in tempi brevi. Lo stress cronico invece ha una durata meno limitata. Lo stress cronico può a sua volta manifestarsi come stress cronico intermittente che ha un tempo limitato e cadenza regolare oppure stress cronico propriamente detto che è invece di lunga durata Lo stress può essere provocato da: eventi della vita sia piacevoli che spiacevoli (ad esempio: matrimonio, nascita di un figlio, morte di una persona cara, divorzio, pensionamento, problemi sessuali); cause fisiche: il freddo o il caldo intenso, abuso di fumo e di alcol, gravi limitazioni nei movimenti; fattori ambientali: la mancanza di un’abitazione, ambienti rumorosi, inquinati sono fattori determinanti di un certo stato di stress; malattie organiche: quando il nostro corpo è affetto da una malattia, l’intero Read more…

Posted in CRESCITA PERSONALE | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Sintomi e cura dei disturbi da stress

Come affrontare la separazione

E’ molto difficile riuscire a raggiungere quel grado di consapevolezza che permette a due persone di decidere di separarsi dopo un trascorso insieme. Sono tante le giustificazioni che coprono mancanze e litigi. Il contesto familiare o i figli per esempio.  Ma spesso non è solo questo. Chiudere un rapporto significherebbe rendersi conto di aver fallito e molti fanno fatica a volersi confrontare con questo bilancio negativo. Chiudere un rapporto in realtà non è nulla di tutto questo. Anzi alle volte può essere letto come un’opportunità. Vivere insieme comporta che giorno per giorno si assiste alla crescita della persona che si ha al proprio fianco. Anche se spesso non ce ne rendiamo conto subito. Ma può succedere che questo ‘cambiamento’ non è al passo dell’altra persona e da qui possono nascere incomprensioni e mancanze. Per ottenere il meglio da una separazione è necessario amare. E’ l’unica arma vincente per affrontare in maniera costruttiva la separazione. L’ amore attraversa vari livelli di crescita e tra questi accettare le differenze che prima non permettevano il proseguire di una storia è uno di quei livelli che vengono superati attraverso lo scoglio della separazione. E’ importante non lasciarsi influenzare dai giudizi negativi. E’ importante essere Read more…

Posted in COPPIA E SESSUALITA' | Tagged , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Come affrontare la separazione

Eiaculazione precoce e training autogeno

Milioni di uomini soffrono di eiaculazione veloce o precoce, un disturbo sessuale che può essere generato da molteplici cause. Una delle cause di eiaculazione veloce è legata all’ansia da prestazione che causa sensazioni negative come paura di insuccesso o inadeguatezza nel portare a termine un rapporto sessuale che possa essere giudicato soddisfacente dalla propria partner. Nel caso in cui l’eiaculazione veloce dovesse essere generata dall’ansia da prestazione, una valida soluzione potrebbe essere quella del training autogeno, una tecnica di rilassamento che consente di avere maggior controllo dello stress e dell’ansia. Questa tecnica, inoltre, permette anche una generale riduzione emotiva e favorisce il recupero di energia e la diminuzione di episodi di eiaculazione veloce. Eiaculazione veloce: ecco come il training autogeno cura questo disturbo sessuale Il training autogeno per curare l’eiaculazione veloce prevede lo svolgimento di alcuni esercizi che permettono il raggiungimento di un totale rilassamento sia fisico che mentale. I principali esercizi del training autogeno per curare il disturbo sessuale dell’eiaculazione veloce sono essenzialmente sei e ognuno di questi favorisce il rilassamento di una specifica parte del corpo: Esercizio della pesantezza: produce uno stato di rilassamento muscolare, precisamente dei muscoli striati e lisci Esercizio del calore: produce una vasodilatazione con conseguente aumento del flusso sanguigno Esercizio Read more…

Posted in COPPIA E SESSUALITA', PSICOLOGO ACERRA | Tagged , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Commenti disabilitati su Eiaculazione precoce e training autogeno

PSICOLOGIA – PSICOTERAPIAAFRAGOLA

PSICOLOGO  PSICOTERAPEUTA  AFRAGOLA

No tags for this post.